Mettiamola cosi': io non sono certo che ci sia LUI dietro tutto questo e non so proprio come comportarmi. Cioe', se LUI ci fosse, o meglio, se ne fossi sicuro, a cosa servirebbe tutto il tempo che ho dedicato alle azioni piu' cretine, tipo giocare a calcio o guardarmi Fantozzi. Non sarebbe stato tutto irrimediabilmente uno spreco di tempo di fronte a quella vita splendida che ci attenderebbe dopo la morte. Dio mio, se fosse cosi' ci sarebbe davvero da togliersi tutti i panni di dosso - e parliamo di Levi's, Armani e compagnia bella... - e di lanciarsi in giro ad aiutare i piu' sfigati. Ringraziare Dio in ogni azione.
Pero' se fosse tutta una illusione... Tutto una gran fregatura... Io me ne sbatto della scommessa di Cartesio e penso invece alla fine .Ti sei rotto in quattro tutta la vita ad edificare relazioni sociali, a crearti una cavolo di rispettabilita', una kazzo di posizione stragonfia di sacrifici. E poi? E poi....pam. Sei finito. Liquidato in un secondo. Fre-ga-to ed in-gi-ac-ca-to. In due tre giorni non fai che parte della storia, non determini piu' nulla su questa terra, neanche uno spostamento d'aria. In poche ore sono pronti i volantini. Detto il rosario. Il funerale. Poi non sei altro che una foto su una pietra, che tutto cio' in cui puo' sperare e' un'azione vandalica. Non solo. Anche tu li hai fregati tutti! Facevano affidamento su di te, chi piu' chi meno, e magari c'era anche chi stava impostando tutta la sua vita su di te, e tu li pianti in asso. Fai saltare completamente l'appuntamento. Non e' rimandato o cosa... e' assolutamente inutile che ti stiano ad aspettare.
Quale sia il significato della vita io non lo so, ma SO che e' meglio godersela in ogni attimo in cui la si respira. So che ogni volta che Fede mi guarda ed il suo viso si distende in quel sorriso di pargoletta gaia, DEVO godermelo come acqua nel deserto. So che DEVO amare la solidita' degli oggetti, so che DEVO trattare Poldo come un Dio, perche' ogni attimo di felicita' in piu' fara' la vita degna di essere vissuta, indipendentemente dal fatto che LUI ci sia o meno.
Se c'e', ci ama. E se ci ama, ci vuole dannatamente felici.
Non credo ne avrebbe a male perche' guardo Schlinder's list anziche' massacrarmi di Fisica Tecnica.
Dio, ragazzi...
La morte e' una gran stronza.
Non cercatela.